Sala Lucrezia Borghi

Nuova sala lettura da 20 posti

Luogo speciale: accogliente, confortevole e colorato la sala di lettura, “Lucrezia Borghi” è a lei dedicata per ricordarla. Studentessa Erasmus della facoltà di Economia dell’Università degli studi di Firenze, il Meyer, in accordo con la famiglia, dedica a Lucrezia un luogo simbolico deputato alla crescita in termini di apprendimento e studio, dove cresce la ricerca e la conoscenza di cui Lucrezia era profondamente innamorata.
La sala è aperta a tutti i frequentatori del Campus: docenti, professionisti in formazione o aggiornamento, studenti, specializzandi, tirocinanti e ospiti.
E' dotata di 3 tavoli per un totale di 20 posti, con Pc collegati in rete e con la possibilità di utilizzo di dispositivi personali con alimentazione elettrica per ogni postazione.

100%
progetto concluso

Stato avanzamento progetto: lavori conclusi
Data prevista inizio lavori: dicembre 2017
Data prevista fine lavori: marzo 2018
Costo complessivo progetto: € 15.000,00

Contribuisci al progetto, aiuta il Meyer a diventare più grande

Dona